Cantone Ticino attivato

Cantone Ticino da ora attivato sul portale informativo Terravis

Da subito, i dati del registro fondiario del Canton Ticino sono accessibili  agli utenti autorizzati per mezzo del portale informativo su base web Terravis. L'attivazione è parte integrante di eGRIS (sistema d'informazione elettronico sui fondi), un progetto di e-government a livello nazionale.

Nel Canton Ticino la gestione completamente elettronica dei fondi è in vigore ormai dal 2001. Il sistema SIFTI, sviluppato autonomamente dal Cantone, ha dimostrato la propria efficacia nell'uso quotidiano da parte di notai, geometri, banche e uffici cantonali. A livello svizzero esistono attualmente cinque diversi sistemi autonomi, ma dal 2011 un'interfaccia standardizzata consente lo scambio di dati anche a livello nazionale. L'adesione del Canton Ticino a Terravis costituisce un'ulteriore pietra miliare nel cammino verso un sistema d'informazione su scala nazionale per i dati del registro fondiario e della misurazione ufficiale. L'attivazione di tutti i Cantoni è prevista per la fine del 2014.

Terravis è una componente importante del progetto di e-government eGRIS. Con esso, la Confederazione e i Cantoni mirano ad armonizzare e sviluppare ulteriormente l'attività del registro fondiario a livello cantonale. I risultati più immediati si riassumono nei notevoli  sgravi amministrativi e un aumento dell'efficienza per le amministrazioni cantonali e comunali nonché un iter delle transazioni commerciali elettroniche più conveniente, sicuro e rapido (costituzioni e modifiche di cartelle ipotecarie, passaggi di proprietà di fondi, ecc.) tra uffici del registro fondiario, notai e istituti di credito.

SIX Group sviluppa il progetto eGRIS su mandato dell'Ufficio federale di giustizia e in stretta collaborazione con i Cantoni. La protezione dei dati è una priorità fondamentale nello sviluppo del progetto. Solo gli aventi diritto ai sensi delle disposizioni di legge hanno accesso a Terravis.