Regolamenti

Le transazioni commerciali elettroniche Terravis eGVT sono regolamentate nel seguente modo:

Basi giuridiche

Le transazioni elettroniche Terravis poggiano su diverse basi giuridiche, segnatamente:

  • art. 949 e seguenti del Codice civile svizzero;
  • art. 38 e seguenti dell'Ordinanza sul registro fondiario;
  • Ordinanza tecnica sul registro fondiario;
  • Ordinanza sugli atti pubblici in forma elettronica (OapuE);
  • legislazione cantonale.

Circolare dell'Associazione svizzera dei banchieri

La circolare n. 7518 dell'Associazione svizzera dei banchieri (ASB) disciplina i trasferimenti di credito e i moduli che vengono impiegati nelle transazioni con uffici del registro fondiario e notai.

I formulari sono destinati esclusivamente agli istituti di credito.

Moduli

Nelle transazioni con gli uffici del registro fondiario e i notai le banche utilizzano la seguente modulistica:

  • Appenzello Interno
  • Appenzello Esterno
  • Argovia
  • San Gallo
  • Sciaffusa
  • Soletta
  • Svitto
  • Turgovia
  • Zugo
  • Zurigo

Direttive tecniche

Attualmente i dettagli sulle transazioni commerciali elettroniche sono disciplinati nelle direttive tecniche per i seguenti gruppi di utenti:

  • istituti di credito

Pacchetto contrattuale «Governance»

I dettagli sulle transazioni commerciali elettroniche Terravis con gli uffici del registro fondiario sono regolamentati tra Cantoni e SIX Terravis nel contratto «Governance».